IL PROCEDIMENTO PENALE PENDENTE PUÒ ESSERE SINTOMO DI POCA AFFIDABILITÀ DELL’OPERATORE ECONOMICO
Il TAR Lazio, Sez. III, con ordinanza n. 5918 del 16 settembre 2022, si è occupato di un caso in cui la società ricorrente ha impugnato il provvedimento di esclusione [...]
Read More
È sanabile l’errore commesso nella presentazione della campionatura in una procedura di gara?
Con la sentenza 04/08/2022 n. 6827, la Sezione III del Consiglio di Stato ha osservato che la clausola che imponga ai concorrenti, a pena di esclusione, la presentazione di una [...]
Read More
Due nuovi criteri ambientali minimi relativi alla progettazione ed ai rifiuti ai sensi dell’art. 34…
Sulla Gazzetta ufficiale n. 183 del 6/8/2022 è stato pubblicato il Decreto del Ministero della Transizione ecologica 23 giugno 2022 recante “Criteri ambientali minimi per l’affidamento del servizio di progettazione [...]
Read More
ADEGUAMENTO E COMPENSAZIONE DEI PREZZI POSSONO INCIDERE SULLA VALUTAZIONE DI SOSTENIBILITÀ ED ECONOMICITÀ DI UN’OPERA…
Esprimendosi in materia di appalti pubblici, il TAR Firenze, con la sentenza n. 885/2022, ha chiarito che la valutazione di “anti economicità” di un’opera prescinde dall’applicazione degli strumenti di adeguamento [...]
Read More
SE NASCONDI I PRECEDENTI PENALI NON TURBI L’ASTA
L’imprenditore che non dichiara i propri precedenti penali non commette il reato di turbativa d’asta. Così si è espressa recentemente la Corte di Cassazione con sentenza 24772/2022.Secondo il giudice di [...]
Read More
IL C.D. “ILLECITO PROFESSIONALE” TRA PRIVATI NON È UNA CAUSA ESPULSIVA NELL’AMBITO DI UN APPALTO…
Come recentemente chiarito dalla giurisprudenza, per integrare un illecito professionale rilevante al fine dell’esclusione da una procedura di gara, “da un lato occorre che il comportamento pregresso assuma la qualificazione [...]
Read More
L’ART. 95, COMMA 15, DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI ALIAS IL PRINCIPIO DI INVARIANZA, LETTO…
Con la sentenza 23 maggio 2022 n. 4056, il Supremo consesso della giustizia amministrativa, prendendo le mosse dal disposto dell’art. 95, comma 15, d.lgs. n. 50/2016 – secondo cui “Ogni [...]
Read More
QUALI SONO I CRITERI INTERPRETATIVI APPLICABILI AD UN BANDO?
Con la recente sentenza n. 967 del 2 maggio 2022, la IV sezione del TAR Lombardia si è pronunciata sui criteri interpretativi applicabili ad un bando di gara, ribadendo alcuni [...]
Read More
SOLO L’AGGIUDICATARIO È ESCUTIBILE PER LA GARANZIA PROVVISORIA EX ART. 93, COMMA 6 D.LGS. 50/2016
Con la sentenza n. 7 del 27 aprile 2022, l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha risolto la questione controversa inerente all’ambito di operatività della “garanzia provvisoria”, che correda l’offerta [...]
Read More
IL TAR LAZIO SI PRONUNCIA SULLE FALSE DICHIARAZIONI RESE IN SEDE DI GARA D’APPALTO
Con la recente sentenza 26 aprile 2022, n. 5008, il TAR Lazio – Roma ha accertato la legittimità dell’annotazione interdittiva nel Casellario informatico presso l’A.N.A.C. disposta ex art. 80, comma 12, [...]
Read More